Gianluca Di Ienno e accoliti fanno attenzione a non cadere nel pozzo delle ovvietà, semplicemente (detta così sembra un nonnulla) affidandosi alla loro testa e a degli arti ben allenati. Le composizioni di Di Ienno sono ricche di sorprese, e anche i tre standard (...) non soffrono di letargia esecutiva, ma vivono perfettamente nel contesto ideologico-creativo del leader

JAZZITALIA – ALCESTE AYROLDI